Hanami: ciliegi in fiore a Roma

Vi capita mai di svegliarvi con un pensiero latente che vi frulla per la testa? Quando capita a noi non fa altro che volteggiare, diventando una piccola fissazione fin quando non la soddisfiamo.
Quella di questa mattina è stata: volersi trovare in Giappone per la festa dell’Hanami, ma tra i vari impegni è sempre più difficile ritagliare del tempo per viaggiare. Così non solo lo abbiamo cercato, ma lo abbiamo trovato nel cuore pulsante di Roma, precisamente nel parco dell’Eur. Il cui lago è costeggiato da un lungo viale alberato, di 1000 ciliegi in fiore (tutti numerati) donati dal Giappone, da cui prende il nome: “Passeggiata del Giappone”.

Hanami-Lungo-Lago-Eur

Hanami-Numero-Roma

Passeggiare per il Giappone

Per un attimo è stato come staccare la spina da una presa per metterla in un’altra. Da Roma si era in Oriente, a passeggiare sotto chiome rosee, mentre un lieve venticello di tanto in tanto portava via i petali.
Famiglie alle prese con i pic-nic, bambini che correvano in ogni dove, ragazzi intenti ad immortalare l’attimo sotto i ciliegi e chi come noi cercava l’anima di quella festa, che affascinava tutto il mondo.

Hanami-Sakura-Lago-Eur-Roma

 

Il significato dell’Hanami

L’Hanami non è solo uno scenario da favola in cui ammirare i ciliegi in fiore, ma è un aleggiare di leggende e spiritualità. Quest’ultima consiste nel rinnovo e rinascita della natura e dello spirito, ma il senso più profondo dell’Hanami è legato alla fragilità e alla fugacità della vita e alla transitorietà della materia, poiché tutto è destinato a finire paragonandolo ai Sakura. Questi hanno un ciclo di vita breve, che inizia con la rinascita attraverso i boccioli, culmina con la fioritura e cessa con la caduta dei petali.

Scopri leggende, spiritualità e simbolismo →
 

Passeggiata-del-GiapponeHanami-Lago- Eur-Roma

Siamo stati attirati anche dalle molteplici leggende, ma oggi citeremo solo quella che ha dato inizio a tutto:
Cera una volta…la dea Konohana-Sakuyahime (dea della fioritura degli alberi di ciliegio). La divinità scese dal paradiso per dimorare con lo spirito in un albero di ciliegio. Da quel giorno i giapponesi si riuniscono sotto i ciliegi in fiore, per offrire alla dea delle preghiere in cambio di un raccolto abbondante.

Leggi la storia →

Passeggiata-del-Giappone-Hanami-Roma

 

Secondo noi…

Ci sono culture talmente diverse dalle nostre e così affascinanti come quelle Orientali che la curiosità ci spinge a cercarle persino nel nostro paese, benché sappiamo che non sarà mai come l’originale.
Se l’Hanami a Roma è stato così piacevole, leggero e diverso come potrà essere quello in Giappone?
Un’esperienza assolutamente da ripetere, ma la prossima volta in posti differenti con leggende diverse.

Voi cosa ne pensate?

INFO PREZZI E ORARI HANAMI

C’è un’esperienza di visita o viaggio che ti va di condividere con noi? Scrivici per email, oppure mandaci un messaggio su fb, insomma fai come preferisci, anzi: come se fossi a casa tua, siamo curiosi di scoprire cosa sai.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove + 13 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.